Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Sequestro alla concessionaria AMICA, nel mirino, beni immobili, rapporti finanziari e quote societarie

09 / 11 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Questa mattina, la Guardia di Finanza di Caserta, ha eseguito un decreto di sequestro pari a 250mila euro emesso dal gip del tribunale di Santa Maria Capua Vedere ai danni della società per azioni ‘Amica’ (attualmente fusa per incorporazione nella società Quadrifoglio srl) già con sede in provincia di Caserta, esercente l’attività di ‘commerciato di autovetture e di autoveicoli leggeri’ nonché il patrimonio del rappresentante legale Giovanni Palmesano.

La misura cautelare è intervenuta a seguito dell’esecuzione di specifiche indagini effettuate dalla Guardia di Finanza che hanno consentito di accertare che la società aveva omesso il versamento all’Erario di Iva per il 2013 realizzando un’evasione fiscale. La finanza ha sequestrato beni immobili, rapporti finanziari e quote societarie.

 

© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it