Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Sfiducia mancata a Santa Maria Capua Vetere, Mastroianni: ‘Legalità non deve essere solo predicata’

07 / 11 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Prosegue la polemica, a distanza di una settimana, dopo il tentativo fallito da parte dell’opposizione di far cadere la giunta di Santa Maria Capua Vetere. Ad attaccare la maggioranza è il coordinatore del PdL Salvatore Mastroianni: “Il Pd di Giuseppe Stellato e il cosiddetto Rinnovamento di Dario Mattucci avrebbero il dovere di far conoscere alla città due particolari interessanti sui concetti etici della legalità e della trasparenza, entrambi intesi come naturali regole di condotta politica. Il primo è quello relativo agli evidenti importanti argomenti, ovviamente sempre e solo di natura etica e politica, sui quali hanno fatto leva le forze politiche di maggioranza per convincere due consiglieri comunali, Alfonso Salzillo e Gaetano Di Monaco, eletti nell’ambito dell’opposizione, nei quali banchi siedono ancora a tutt’oggi, a non essere presenti una settimana fa all’appello lanciato dalle forze politiche di minoranza attraverso la simbolica raccolta delle firme presso uno studio notarile nel tentativo di mandare a casa un’Amministrazione comunale che sta politicamente e finanziariamente disastrando la nostra città. L’altro aspetto è quello relativo alle recentissime vicende che stanno riguardando un noto imprenditore non sammaritano, ma che è stato costantemente presente nella campagna elettorale che ha portato all’elezione a sindaco Biagio Di Muro, anche attraverso la candidatura di un suo stretto affine o parente, in una delle liste civiche che lo appoggiavano. Tali spiegazioni rappresenterebbero la basilare regola di trasparenza politica che dovrebbe caratterizzare ogni sana amministrazione comunale, ancor di più quelle targate Pd, che fanno della legalità uno dei propri slogan politici preferiti. Ci sarebbero poi da affrontare anche altri temi sempre legati alla Legalità, tra i quali ad esempio l’intera vicenda che riguarda lo storico Palazzo Teti - Maffuccini di via Roberto D’Angiò, ma questa è un’altra storia della quale parleremo più avanti”.
pdl santa maria capua vetere salvatore mastroianni sfiducia sfiducia opposizione
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.