Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Si uccide in un deposito impiccandosi, ritrovato il corpo di un 23enne

28 / 04 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


E’ stato ritrovato all’interno di un deposito a Giano Vetusto il corpo senza vita di un 23enne originario del Burkinia Faso, suicidatosi tramite impiccagione. Il sopralluogo e rilievi sono stati effettuati dai carabinieri della Stazione di Pignataro Maggiore e da quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Capua. La salma, cosi come disposto dall’autorità giudiziaria è stata trasportata presso l’istituto di medicina legale di Caserta.
giano vetusto suicidio impiccato deposito deposito cadavere
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it