Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Si festeggia San Rufo, sabato e domenica prossimi, a Piedimonte di Casolla

25 / 08 / 2017

|

Redazione NoiCaserta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Tutto pronto a Piedimonte di Casolla per celebrare – sabato e domenica prossimi – San Rufo Vescovo e Martire in un weekend di fede ed, al contempo, ricco di iniziative.

Si comincia sabato 26 alle 18.00 con la recita del Santo Rosario per giungere, poi, alle 18.30, alla Celebrazione Eucaristica presso la millenaria chiesa dedicata proprio al santo. Dalle 20.00, presso la cinquecentesca casa canonica, le proposte dell’enogastronomia locale si incontreranno con la tradizione musicale del folklore tipico campano.

Domenica 27, dalle 17.30 i giochi popolari invaderanno pacificamente le strade della frazione casertana. Presso la chiesa, alle 18.30 recita del Santo Rosario ed, alle 19.00, Solenne Celebrazione Eucaristica animata dalla corale CantAmore di Casolla di Caserta. La serata, presso la casa canonica, a partire dalle ore 20.00, sarà ancora nel segno della gastronomia e del folklore.

San Rufo (o Rufino) fu un presbitero palestinese di origine siriana vissuto nel IV secolo d.C. sotto il pontificato di Atanasio. Dapprima di visioni eretiche, fu convertito a Roma dai Santi Girolamo e Pammacchio. Scrisse una serie di libri sulla fede e fu molto lodato dai contemporanei per la sua viva intelligenza e l’arguzia di mente. Strinse un forte legame di amicizia con San Girolamo e fu fatto vescovo di Capua verso il 410 dal Santo Pontefice Innocenzo I. Morì a Capua il 25 agosto del 423.

Dopo la morte avvennero vari e interessanti prodigi e miracoli attribuiti al vescovo morto in odore di santità. Sepolto nella basilica dei SS. Apostoli, venne poi trasferito il corpo in quella dei SS. Stefano ed Agata e, quindi, nella odierna cattedrale, dove rimane tuttora ignoto il sito in cui giace.

Furono Longobardi a diffonderne le virtù ed il culto nell’area tifatina e nell’antica diocesi di Sinuessa, oggi di Sessa Aurunca.

san rufo piedimonte di casolla
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.