Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Siero sfiduciato, il consigliere regionale Bosco: "Ora inizi un processo di rinascita"

04 / 08 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


"Le dimissioni contestuali di alcuni consiglieri comunali mettono fine ad un periodo di incertezza, di conflittualita' e di immobilismo estremamente dannoso". Queste le parole del consigliere regionale di 'Campania libera' Luigi Bosco all'indomani della sfiducia al sindaco di San Prisco Antonio Siero. "L'inevitabile scioglimento anticipato dell’amministrazione comunale capeggiata dal primo cittadino Siero – continua Bosco - restituisce la parola all’elettorato e, come mi auguro, aprira' una nuova stagione di certezze e di efficienza volta a superare i problemi purtroppo ancora irrisolti della comunita' locale. E' mio intendimento soprattutto mantenere unito l’elettorato che mi ha sostenuto a livello regionale. Occorre, inoltre, puntare ad incrementare ulteriormente il consenso, perche' un’amministrazione all’insegna della novita', della trasparenza e dell’efficienza si assuma la responsabilita' di guidare un indispensabile processo di rinascita e crescita per San Prisco". 

san prisco siero sfiduciato luigi bosco consigliere regionale campania in rete
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.