Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

FOLLIA OMICIDA | Ucciso dopo una lite con un colpo al petto: identificato il killer. IL NOME

18 / 11 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il killer al quale i militari dell’ arma dei carabinieri stanno dando la caccia con perquisizioni a tappeto in tutto il litorale domizio e soprattutto nella zona di Pescopagano è un Slimane Mohamed, 50 anni circa, tunisino.

L' omicidio sarebbe avvenuto al termine di una lite: il fuggitivo avrebbe esploso un colpo di pistola in petto di Salvatore De Rosa, 57 anni di Mondragone, con precedenti per lesioni ed oltraggio a pubblico ufficiale, davanti all’abitazione di quest’ultimo.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, la vittima, un italiano con precedenti per lesioni ed oltraggio a pubblico ufficiale, è stata colpita fuori dalla sua abitazione. L’omicidio a Pescopagano, al confine tra Mondragone e Castel Volturno, per alcuni una ‘località-ghetto’ dove vivono, spesso in abitazione fatiscenti e in rovina, immigrati e italiani, e dove qualche anno fa si verificarono anche disordini tra le due comunità.

 

 

 

Salvatore De Rosa UCCISO
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.