Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Sorpresi con hashish in casa, due persone arrestate a Sant’Arpino

02 / 05 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


I carabinier della stazione di Sant’Arpino hanno tratto in arresto Antonio Marchese, 32enne disoccupato, pregiudicato, e Massima Brancaccio, 32enne, entrambi di Succivo. I due a seguito di perquisizione domiciliare presso la propria abitazione di via Marconi sono stati trovati in possesso di 30 grammi circa di hashish suddivise in 20 stecche confezionate singolarmente all’interno di carta argentata, nonché di varie banconote di piccolo taglio per un totale di 200 euro, verosimilmente provento dall’attività di spaccio. Lo stupefacente ed il denaro sono sati sottoposti a sequestro e gli arrestati  associati rispettivamente presso casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere e quella di Pozzuoli.
spaccio droga sant`arpino arresto arresto carabinieri
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.