Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Sorpresi mentre rapinano una casa, due giovani casertani arrestati nel beneventano

02 / 12 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Tre giovani, uno di 20 e due di 22 anni, rispettivamente di San Lorenzello (Benevento), San Potito Sannitico e Piedimonte Matese, sono stati arrestati dai carabinieri perchè sorpresi a rubare in un'abitazione di Amorosi (Benevento). In particolare, due giovani sono stati sorpresi mentre caricavano in macchina un vaso in pietra appena sottratto dal terrazzino dell'appartamento, mentre un altro giovane con un giravite aveva appena forzato il portone d'ingresso della stessa abitazione. Alla vista dei militari i tre ladri hanno tentato di fuggire ma sono stati catturati ed arrestati.
rapina casa beneventano arresti arresti caserta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.