Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

TRAGEDIA SUL CAMPO DI CALCETTO | Antonio è in coma dopo un malore

06 / 04 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Antonio, un 35enne di Vitulazio è stato colpito da un malore mentre giocava a calcetto con gli amici. Ieri sera, intorno alle 21, è stato colto il giovane si trovava sui campetti comunali di via Iardino, alle spalle dell’istituto scolastico per l’infanzia, per la partita di calcetto settimanale. Insieme ai compagni, aveva appena smesso di giocare e si trovava a bordo campo, quando si è accasciato a terra. I responsabili dell’associazione Sport&Vita che gestiscono la struttura, sono prontamente intervenuti con il defibrillatore e hanno allertato i soccorsi.

Sul posto è intervenuto il personale del 118 che ha trasportato il 35enne all’ospedale civile Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta, dove attualmente è in coma farmacologico nel reparto di terapia intensiva. Mentre il paese si è stretto intorno alla famiglia, si attende il bollettino medico che la prassi vuole redatto dopo 48 ore dalla sedazione.

vitulazio malore calcetto
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.