Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Stop di Zannini a Marino Presidente della Provincia. E' Mirra l' ipotesi più aggregante

03 / 08 / 2017

|

Antonio Bruno

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Giovanni Zannini, consigliere regionale, ed uomo di fiducia del Governatore De Luca in provincia, stoppa voci che lo davano già tra i sostenitoria carlo Maaarino nella corsa alla presidenza della Provincia. E' lo stesso Zannini a confermarlo:“ Andrebbe precisato che io non ho confermato alcun sostegno a nessuno. Per ora ho riunito sindaci e amministratori a me vicini e interpreti dei moderati per la provincia di Caserta. Ho prospettato- ribadisce Zanini- scenari e possibilità. Prossimamente li rincontrerò e assieme a loro determineremo la strada da seguire, nessuna esclusa., anche quella di dare vita ad un cartello vicino civico di centro distante dai partiti”.

E' chiaro che Zannini, forte di una buona rete sul territorio di amministratori locali, sta lavorando in maniera trasversale per cercare di contrapporsi all' asse Graziano-Marino da un lato e Oliviero-Caputo dall' altro. 

L' ipotesi che più potrebbe aggrecare un cartello civico di centro sinistra, è proprio il Sindaco di Santa Maria Capua Vetere Antonio Mirra.

Il duo Graziano-Marino avevano pensato che, con il supporto alla nomina di Mirra a Presidente dell' Ente Idrico (LEGGI QUI), avessero il lasciapassare alla candidatura del Sindaco di Caserta Carlo Marino, alla Presidenza della Provincia. Così non  è. 

© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it