Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

#StopRazzismo, continuano le adesioni alla manifestazione di Castel Volturno

15 / 10 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Crescono le adesione alla manifestazione antirazzista del 18 ottobre a Castel Volturno. Dopo Andrea Segre, Toni Servillo, Marco Paolini ed Erri De Luca, che questa mattina dalle pagine dei quotidiani ha rinnovato il suo appoggio alla nostra manifestazione ?#?Stoprazzismo che si opporrà a quella indetta lo stesso giorno dalla Lega Nord di Matteo Salvini a Milano #Stopinvasione, questo pomeriggio anche la scrittrice Dacia Maraini firmerà l'appello e incontrerà il Movimento dei Migranti e Rifugiati di Caserta alle 17 al centro sociale Ex Canapificio (a pochi passi dalla stazione ferroviaria di Caserta). “Ciò che invece ci preoccupa e ci spiazza – spiegano dal centro sociale - è il silenzio assordante dei partiti di sinistra e democratici e di tutti quelli che non hanno il coraggio di schierarsi e appoggiare una mobilitazione che non riguarderà solo gli immigrati e i rifugiati, ma tutti i cittadini. Sabato saremo in piazza non solo per continuare a batterci per i diritti dei migranti e rifugiati (permesso di soggiorno, cancellazione Bossi-Fini, corsi di formazione e alfabetizzazione), ma anche per rivendicare i diritti dei tanti italiani che sono costretti a vivere in un territorio martoriato e segnato dalla camorra e dall'inquinamento, a cui la politica dovrebbe dare risposte serie e concrete. A partire da forme di sostegno al reddito e servizi sociali. Noi siamo contro la povertà non contro i poveri”.

caserta castel volturno stop razzismo manifestazione centro sociale dacia maraini
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.