Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

TANGENTI, 8 ARRESTI Ai domiciliari anche imprenditore casertano

19 / 04 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Una percentuale del 3% sui lavori che venivano assegnati, percentuale che poteva anche salire se i lavori erano particolarmente importanti, cene nei migliori ristoranti di Firenze e non solo, vacanze pagate in hotel di lusso e promesse di avanzamenti di carriera. Questo il sistema di corruzione messo in atto dall'ex capo di compartimento Anas Toscana Antonio Mazzeo, e dall'ex capo servizio amministrativo Anas Toscana Roberto Troccoli, arrestati nel settembre 2015. Oggi l'inchiesta della procura di Firenze ha portato all'esecuzione di 8 misure cautelari ai domiciliari per altrettanti imprenditori che con Mazzeo e Troccoli hanno avuto rapporti. Eseguite numerose perquisizioni e iscritte nel registro degli indagati anche altre persone tra le quali un ex assessore della Regione Sicilia. Ai domiciliari è finito Marcantonio Pinto Vraca, 47 anni di Castell'Umberto (Messina), un faccendiero che per i pm fiorentni di fatto era il 'socio occultò dell'imprenditore Gianfranco Recupero, 49 anni, residente a Milazzo (Messina), anche lui ai domiciliari. Proprio Pinto Vraca, secondo l'accusa, sarebbe il collegamento dell'inchiesta che avrebbe portato la procura ad indagare anche un ex assessore e un funzionario della Regione Sicilia e un avvocato di Palermo. Arresti domiciliari anche per Antonio Bitetto, 63 anni, di Bari; Gaetano Peluso, 55 anni, della provincia di Caserta; Domenico Guigli, 68 anni, di Montefiorino (Modena); Alessandro Pini, 55 anni di Firenze; Moreno Farsi, 62 anni, fiorentino e Paolo Bertini, 53 anni, della provincia di Modena.

caserta arrestato gaetano peluso imprenditore tangenti anas
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it