Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Tassa sui rifiuti, a Caserta il pagamento della prima rata `spostato` al 31 maggio

29 / 04 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il pagamento della nuova tassa dei rifiuti a Caserta è stata ‘spostata’ al 31 maggio. La decisione è stata assunta dalla giunta, presieduta dal sindaco Pio Del Gaudio, che ha approvato una delibera proposta dall’assessore alle Finanze Nello Spirito. "Nel corso della giunta abbiamo approvato una delibera che definisce nel 31 maggio il termine per il pagamento della prima rata della Tares, che acquisirà i costi e la tariffazione della vecchia Tarsu, senza alcuna modifica. Procediamo a questa definizione per assolvere a tutte le necessità collegate al pagamento del servizio di raccolta rifiuti e in attesa che il nuovo esecutivo nazionale determini una più corretta individuazione della tariffa tenendo in considerazione le esigenze dei territori, come finora rappresentato al precedente governo anche dalla nostra amministrazione".
rifiuti tassa nuova tares comune comune 31 maggio
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.