Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Festa dei Musei, al Teanum Sidicinum in mostra antichi reperti esoterici

16 / 05 / 2017

|

Alessia Aulicino

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


In occasione della Festa dei Musei di sabato 20 e domenica 21 giugno, cinque musei del Polo museale della Campania nella provincia di Caserta quali Alife, Maddaloni, Santa Maria Capua Vetere, Succivo e Teano, propongono un percorso tematico attraverso le loro collezioni sulle testimonianze del mondo magico delle antiche genti che popolarono la piana del Volturno e le sue aree interne.

Oggetti incredibilmente affascinanti ed esoterici, come amuleti apotropaici, monili in ambra, maledizioni, invocazioni ed ex voto anatomici legati ai riti di guarigione. Si tratta di reperti che subiscono spesso negli allestimenti espositivi una sorta di “inevitabile mutilazione” del significato originario, poiché la loro ricontestualizzazione appare quasi sempre parziale e talora omissiva. Il percorso tematico, attraverso le collezioni di ciascun Museo partecipante, intende recuperare i valori e le storie legate alle finalità principali di questi oggetti, che ripropongono un mondo di significati ancestrali che va oltre la razionalità, ma che rappresentano aspetti sommersi anche del mondo contemporaneo.

In particolare, a Teano, presso il museo archeologico di Teanum Sidicinum sarà possibile una ammirare una ricca raccolta di ex voto anatomici provenienti dai santuari di Fondo Ruozzo e di località Loreto, ben rappresentativi dei riti di guarigione praticati dalle comunità sidicine tra il VI e il II secolo a.C., nonché antefisse architettoniche con figure apotropaiche, sempre provenienti dagli stessi contesti.

Le visite guidate, che in entrambe in entrambe le giornate saranno dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, verranno curate degli allievi della classe IIIA, indirizzo scientifico, dell’ISISS “Ugo Foscolo” di Teano-Sparanise nell’ambito del progetto “Musei e comunicazione.

Contemporaneamente, nell’area archeologica, presso l’anfiteatro romano, vi saranno altre visite guidate a cura degli allievi della classe III, indirizzo classico, del liceo statale “Leonardo da Vinci” di Vairano Patenora e Scalo nell’ambito del progetto “Al Museo… dallo scavo archeologico alla valorizzazione”, con il seguente orario in entrambe le giornate: 10,30–13,00 e 15,00-17,30.

 

 

 

Teano festa musei mostra alunni scuole reperti amuleti esoterici
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it