Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

TERRA DEI FUOCHI | Il Ministro Salvini lunedì a Caserta: "Bisogna commissariare gli ATO. Serve un termovalorizzatore per ogni provincia"

15 / 11 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


 

Decine di sostenitori dietro le transenne, imponenti misure di sicurezza: il ministro dell’Interno Matteo Salvini è tornato oggi a Napoli ad un mese dalla precedente visita per presiedere in Prefettura il Comitato per l’ordine e la sicurezza. Presenti anche il sindaco di Napoli Luigi de Magistris e il prefetto di Napoli Carmela Pagano. Il vicepremier e leader della Lega è arrivato poco prima delle 9.30, in anticipo sulla tabella di marcia inizialmente prevista. Dopo la riunione del Comitato, ha incontrato la stampa poco dopo le 12.

Ci stiamo coordinando con la Difesa e l’Ambiente, ognuno dovrà fare la sua parte”. Così il ministro in un’intervista, in vista del vertice lunedì a Caserta sulla Terra dei fuochi. “Come prima cosa bisognerà incentivare la capacità di assorbimento e smaltimento dei rifiuti perché se si resta indietro è evidente che la criminalità si inserisce nel ciclo. Per quanto mi riguarda stiamo indagando su tutte le infiltrazioni: si può anche inviare l’esercito, ma è chiaro che sarà sempre una soluzione temporanea”.

Per Salvini, è la gestione dei rifiuti. "Non so cosa abbiano fatto gli amministratori fino ad oggi, ma in fatto di rifiuti in Campania siamo alle porte di una nuova emergenza. A metà gennaio va in manutenzione Acerra, che funzionerà ad un terzo di un regime già adesso non sufficiente. C'è stata una incapacità folle, dall'emergenza del 2008 a oggi siamo tornati indietro anziché migliorare. Dico e penso a incapacità perché non voglio dire che qualcuno ha interessi. La delinquenza gestisce il racket dei rifiuti. Voglio pensare sia solo incapacità quella che ha portato all'attuale situazione: in Campania è a rischio la salute dei cittadini come in nessuna regione italiana. Questo è un sistema che nel nome del business e della camorra coinvolge non dico tutti ma tanti".

"Gli Ato sono allo sbando - ha aggiunto Salvini - e chiederò il commissariamento. Occorre il coraggio di dire che serve un termovalorizzatore per ogni provincia, non c'è alcun impatto sulla salute, è comprovato. È materia di legge regionale? Se so che qualcuno mi sta portando verso il disastro, devo agire. Non vorrei doverli imporre. Se c'e di mezzo la dalute pubblica e incoscienza degli amministratori, vanno imposti e troveremo noi i luoghi."

 

salvini caserta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.