Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Terremoto a Caserta, i due Udc assessori si dimettono: si apre la crisi in Comune

15 / 03 / 2013

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Tanto tuono' che piovve. Al Comune di Caserta è scoppiata ufficialmente la crisi con i due assessori dell'Udc, Emiliano Casale e Pasquale Parisella, che hanno rimesso le proprie deleghe nelle mani del partito in aperto contrasto con la gestione del sindaco Pio Del Gaudio. La decisione è stata presa dopo la riunione di questa sera col presidente della Provincia Domenico Zinzi ed al termine di una settimana piena di polemiche, iniziata coi progetti dei lavori alle fogne ed alle strade che i due assessori non hanno voluto votare perchè non ne erano stati messi al corrente e finendo coi grandi (e soliti problemi) che Emiliano Casale ha nella gestione delle Politiche sociali e soprattutto nei rapporti col dirigente Gianmaria Piscitelli col quale il feeling non è mai nato. Da qui la decisione di rimettere le deleghe nelle mani del partito a 48 ore dalla riunione di maggioranza in programma lunedì.
comune caserta dimissioni assessori udc assessori udc pasquale parisella
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.