Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

TREMA LA TERRA | Scossa di terremoto avvertita in provincia di Caserta

07 / 11 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Una scossa di qualche secondo, ma è bastata per gettare di nuovo nel terrore Lazio e Abruzzo. Il sisma 4.4 Richter alle 18.35 di ieri sembra essere andato ben oltre la magnitudo rilevata dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, che ha individuato l’epicentro a 14 chilometri di profondità e a cinque chilometri di distanza da Balsorano (L’Aquila), nella frazione Ridotti.

Pochi danni - qualche intonaco caduto a Sora, nel frusinate -, tanta paura e centinaia di chiamate ai numeri d’emergenza. Da Roma al Casertano, fino a Napoli, dove i vigili del fuoco hanno monitorato fino a sera la situazione (la scossa si è sentita anche ai Castelli, fra Lariano e Velletri, con gente fuggita in strada), senza dover per fortuna intervenire ma limitandosi a tranquillizzare la cittadinanza. Il terremoto, preceduto da una trentina di microsismi e seguito da una ventina di repliche di forza inferiore, è stato avvertito fino a Sulmona.

 

 

terremoto trema la terra
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.