Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

TERREMOTO | Trema la terra: scossa avvertita nel casertano

19 / 09 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Due forti scosse di terremoto in sequenza con epicentro nella zona della Solfatara nella tarda serata di ieri. La prima alle ore 23,36 dimagnitudo 2.5 della scala Ritcher e una profondità di circa due chilometri. La seconda alle ore 23,39 di magnitudo 1.4 della scala Ritcher e ad una profondità di circa 4 chilometri.

Il primo evento tellurico è stato avvertito in tutta la zona flegrea da Pozzuoli ad Arco Felice; Lucrino, Rione Toiano, Monterusciello e Quarto e anche nella zona di Bagnoli e Fuorigrotta. Ma non solo, anche nel Casertano. E' stato avvertito leggermente anche a Castel Voltumo, Mondragone, Cancello Amone (almeno dalle segnalazioni che ci sono arrivate nella notte). La gente è scesa per strada soprattutto nella zona alta di Pozzuoli dove c'è stato l'epicentro. Al momento non si segnalano danni a persone e cose. Tantissime le telefonate giunte all'Osservatorio Vesuviano con il sito web inaccesibile al momento. Molte anche le telefonate alla polizia municipale di Pozzuoli.

 

L’AGGIORNAMENTO DELL’INGV E LA MAGNITUDO – clicca qui >>>

terremoto mondragone castelvolturno
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.