Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

TERRORE IN OSPEDALE, uomo con la pistola e terrorizza infermieri e malati

16 / 12 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Entra nel Pronto soccorso dell’ospedale di Aversa con una pistola e minaccia tutti i presenti. Scene di panico questa mattina nella struttura ospedaliera normanna dove un uomo, Francesco Fioriti, 30enne di Trentola Ducenta, ha creato il panico. Alla vista dell’aggressore, alcuni infermieri hanno immediatamente chiamato le forze dell’ordine. 

Secondo quanto emerso, l'uomo voleva farsi giustizia per un presunto ritardo nel 118 nei soccorsi ad una sua parente a Trentola Ducenta che poi sarebbe morta. Il suo intento però è stato bloccato dal tempestivo intervento di un poliziotto, di due uomini della vigilanza privata e di una guardia penitenziaria che si trovavano al Pronto soccorso in quel momento.

Prima hanno iniziato un dialogo per cercare di placare l'ira dell'uomo, poi, in tutta sicurezza, lo hanno bloccato e gli hanno tolto la pistola dalle mani. Successivamente sul posto è giunta anche una volante del commissariato di Aversa che ha preso in custodia l'aggressore e lo ha condotto negli uffici. Da quello che è emerso, la pistola era comunque caricata a salve.

 

© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.