Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Tiene in casa un serpente di 2 metri: denunciato affiliato degli scissionisti

28 / 03 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Nell’ambito dell’attività di prevenzione e repressione dei reati personale della Polizia di Stato, in servizio presso la locale Divisione  Polizia Amministrativa e Sociale, deferiva in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere il 37enne G. G., pluripregiudicato, legato al gruppo camorristico degli Scissionisti di Secondigliano, poiché nel corso di una perquisizione domiciliare, veniva rinvenuto nel vano cucina, all’interno di una teca in vetro, un pericoloso esemplare di serpente “Boa Costrittore”, di circa 2 metri, appartenente alla famiglia dei Boidi, molto temuto in quanto capace di uccidere anche grandi prede avvolgendole e soffocandole nelle sue spire. Il serpente veniva sottoposto a sequestro, poiché privo della prescritta documentazione, notiziando il Corpo Forestale dello Stato per il successivo affidamento. 

caserta provincia serpente in casa denunciato scissionisti
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.