Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Tifoso casertano denunciato dopo Chievo-Napoli per fumogeni

01 / 09 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Durante la partita di ieri Chievo-Napoli un tifoso della squadra partenopea e' stato visto prima impugnare e poi accendere due fumogeni rossi alzandoli in aria con le mani. Per questo il supporter - un 36enne casertano, residente in provincia di Verona - e' stato denunciato dalla Polizia. L'uomo sara' anche colpito da provvedimento daspo che gli inibira' l'accesso agli stadi. Gli stessi provvedimento saranno adottati nei confronti dell'autore dell'esplosione di un grosso petardo nell'area della curva nord, riservata alla tifoseria partenopea, in occasione del secondo gol della squadra del Napoli. Indagini della Digos e del personale della Polizia Scientifica sono in corso per arrivare ad identificarlo.
caserta tifoso denunciato fumogeni fumogeni partita
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.