Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

TRUFFA ALLE ASSICURAZIONI | Ci sono anche 54 indagati. TUTTI I NOMI

16 / 01 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


L’indagine ha consentito, tra l’altro, di accertare l’esistenza di un sodalizio criminale, composto principalmente dai titolari di un’agenzia di infortunistica stradale, i quali, grazie alle false attestazioni di periti assicurativi compiacenti, sono riusciti a simulare incidenti stradali con danni a persone e cose, ottenendo dalle compagnie assicurative indennizzi per diversi milioni di euro. 

16 persone sono finite in manette, per 4 (LEGGI QUI GLI ARRESTATI) invece è scattato il provvedimento di divieto di dimora, mentre gli indagati, compresi quelli che hanno misure più lievi o che rimangono a piede libero, sono complessivamente una ottantina. Nell’elenco dei destinatari della misura cautelare ci sono infatti alcuni avvocati di Santa Maria Capua Vetere, Casaluce e Teverola. Complessivamente sono 54 gli indagati dal giudice per le indagini preliminari, ma sono ben 120 le persone finite nel mirino degli investigatori.

 

ELENCO INDAGATI

1. AMOSI Mario, nato a Villa di Briano il 28/09/1946, residente in San Marcellino in via Solferino, n. 20;

2. ARBORETTO Francesco, nato a Napoli il 28/10/1981, residente in Giugliano in Campania in via Signorelle, n. 35/3;

3. AVOLIO Vincenzo, nato ad Aversa (CE) il 22/11/1983, residente a Teverola (CE) via Fratelli Bandiera, n. 21;

4. BRUNETTI Daniele, nato a Cassino (FR) il 28/02/1988, residente a Rocca D'Evandro (CE) via Masseria Della Corte, n. 5;

5. BUONOCORE Sabatino, nato a Formia (LT) 07/06/1960, residente in Villa di Briano in via Del Paradiso, n. 5;

6. CACCIAPUOTI Filippo, da Giovanni e da Pellegrino Maria Teresa, nato a S. Maria C.V. il 25.07.1967, residente in Aversa in via Rebursa, n. 3;

7. CARDELLINO Luigi, nato a For mia (LT) il 12/07/1974, residente a Mondragone (CE) via Vercelli n. 12;

8. CAVALLO Tommaso, da Egidio e da De Angelis Clara, nato a Napoli il 05/11/1981, residente a San Nicola la Strada (CE) viale Carlo III n. 75; (perito assicurativo);

9. CERULLO Domenico, nato a San Cipriano D'Aversa (CE) il 04/03/1957, residente a Casal di Principe (CE) corso Umberto, n. 126;

10. CONTE Concetta, da Domenico e da D'Angelo Angela, nata a Villa di Briano il 3/12/1957, ivi res. in via Giovanni XXIII, 13;

11. CONTE Domenico, nato a Villa di Briano (CE) il 20/05/1953, residente a Casal di Principe via Silone, n. 21;

12. CONTE Paolo, nato ad Aversa (CE) il 06/03/1979, residente Villa di Briano (CE) via Roma, n. 35;

13. CONTE Vincenzo, nato a Napoli il 6/10/1963, residente in Villa di lariano in via Ungaretti, n. 12;

14. COPPOLA Luciano. nato a Santa Maria Capua Vetere il 22/10/199 i. residente a Villa di Briano (CE) via Cavour. n. 30:

15. D'ALISE Vincenzo, nato ad Acerra (NA) il 16/08/1987, residente a San Felice a Cancello (CE) via Napoli, n. 270;

16. D'ERRICO Nicola, nato a Villa di Briano (CE) il 91/10/1950 ivi residente via Bramante. n. 9;

17. DELLA CORTE Antonio, nato a Caserta 11/08/1982, residente Villa di Briano (CE) via Salvatore di Giacomo, n. 2; alias cincurenta;

18. DELLA CORTE Marianna, nata ad Aversa (CE) il 07/01/1986, residente a San Marcellino (CE) via De Gerani, n. 11:

19. DI COSTANZO Domenico, da Michele e da Squeglia Filomena, nato a Caserta il 20/06/1980, residente a San Prisco (CE) via Delle Camelie, n. 25;

20. DI MARTINO Giuseppe, da Paolo e da Conte Elisa, nato a Villa di Briano (CE) il 01/04/1946, ivi residente via Palermo, n. 1;

21. DI MARTINO Paolo, da Giuseppe e da Intelligenza Giuseppina, nato ad Albano Laziale (Roma) il 27/04/1987, residente a Villa di Briano (CE) via Palermo, n. 1; alias pauluccio stuppacchiello;

22. DI MARTINO Raffaela, nata a Santa Maria Capua Vetere (CE) il 29/07/1990, residente a Villa di Briano (CE) via Palermo, n. 1;

23. DI TELLA Francesco, nato a Villa di Briano il 2.01.1946, ivi residente in via Brunelleschi, n. 3;

24. DIANA Alfonsina, da Gennaro e da Marchesano Filomena, nata a Aversa il 26/12/1980, residente in Casal di Principe in via Del Pozzo, I trav.;

25. GRACCO Gaetano, nato a Villa di Briano (CE) il 15/11/1951, ivi residente via Leopoldo Santagata, n. 145;

26. INTELLIGENZA Giuseppina, nata a Villa di Briano (CE) il 06/12/1953, ivi residente via Palermo, n. I ;

27. LAMA Giovanni, da Luigi e da Conte Concetta, nato ad Aversa (CE) il 07/09/1979, residente Villa di Briano via Papa Giovanni XXIII, n. 14;

28. MAIETTA Giuseppe Mauro, nato a Caserta il 07/10/1977, residente Macerata Campania (CE) via Giuseppe Verdi, n. 27;

29. MAISTO Angelo, da Vincenzo e da Maisto Giovanna, nato a Napoli il 08/02/1984, residente a Villa di Briano (CE) via Calatafimi, n. 4; alias ciacione;

30. MAMBRO Antonella, da Antonio a Roma Francesca, nata a Cassino (FR) il 03/05/1965, ivi residente in via San Domenico Vertelle, n. 1;

31. MANICA Gianluca, nato ad Aversa (CE) il 08/02/1993, residente a Villa di Briano (CE) via Cossiga, n. 1;

32. MARTINO Daniele, nato ad Aversa (CE) il 10/10/1980, residente a Villa di Briano (CE) via Ugo La Malfa, n. 9;

33. MOTTOLA Nevia, nata a Caserta il 6/09/1973, residente in San Marcellino in via Pietro Micca, n. 9;

34. NOVIELLO Franca, nata a San Cipriano D'Aversa (CE) il 05/10/1961, residente a Caserta viale A. Lincoln, n. 176;

35. PAGANO Nicola, nato a Villa di Briano (CE) il 15/06/1943. residente a Longano (1S) via Borgo Nuovo, n. 36;

36. PANARO Raffaele. da Carlo e da Conte Anna, nato a S. Maria C.V. il 16/08/1983. residente in San Marcellino, in via Tagliamento, n. 6;

37. PANZERA Maria, da Giuseppe e da Panaro Maddalena. nata a Villa di Briano 12/05/1945, ivi residente in via Goldoni n. 2;

38. PELLEGRINO Paolo, nato a Santa Maria Capua Vetere il 22/05/1973, residente a San Marcellino (CE) via Micca, n. 9;

39. PELLEGRINO Roberto, da Giuseppe e da Pellegrino Ester, nato a Villa di Briano (CE) il 16/08/1973, ivi residente Vico I Raffaele Calderisi, n. 5, domicilio eletto ex art. 161 c.p.p.;

40. PELLEGRINO Tiziana, da Giuseppe e da Pellegrino Ester, nata ad Aversa il 19/02/1980, residente in San Marcellino in via Solferino, n. 24;

41. PICONE Francesco, nato ad Aversa (CE) il 15/04/1980, residente Trentola Ducenta (CE) via Lago D'Averno, snc;

42. PICONE Giuseppina, nata a Teverola (CE) il 01/04/1974, ivi residente via Roma, n. 384;

43. PIROZZI Domenico, nato a Napoli il 4/08/1976, residente in Frignano in via Del Tramonto, n. 26;

44. PUCA Amedeo, nato a Sant'Antimo il 10/03/1965, ivi residente in via Inghilterra, n. 52;

45. RUSSO Nicola, nato a Santa Maria Capua Vetere (CE) il 08/06/1984, residente Aversa (CE) via Garofano, n. 138;

46. SAGLIANO Mario, nato a Caserta il 12/06/1976, residente a S. Marcellino (CE) via Starza I Vico, n. 31;

47. SANTORO Salvatore, nato a Napoli il 25/07/1979, residente San Marcellino (CE) Vico La Spezia, n.11;

48. SCALZONE Luigi, nato a Pozzuoli (NA) il 18/09/1974, residente Casal di Principe via Capri n. 8;

49. SCALZONE Vincenzo, nato a Pozzuoli (CE) il 10/03/1979, residente Casal di Principe via Circumvallazione, n. 85;

50. TEMPERATO Giuseppe, da Mario e da Cacciapuoti iAlfonsina, nato a San Marcellino (CE) il 26/09/1953, ivi residente Corso Europa, n. 173;

51. TEMPERATO Luigi, da Giuseppe e da Zaccariello Maria, nato a Caserta il 02/09/1986, residente a San Marcellino (CE) Corso Europa, n.173;

52. TEMPERATO Mario, da Giuseppe e da Zaccariello Maria, nato a Caserta il 23/12/1983, residente a San Marcellino (CE) Corso Europa, n. 173;

53. TORROMACCO Orlandina, nata a Capua il 06/09/1971, residente a Villa di Briano (CE) via Cossiga, n. 1;

54. ZAMMARIELLO Pasqualino, nato a Frignano il 15/02/1973, ivi residente in via Delle Ortensie, n. 29;

 

 

AMOSI MARIO A carico di Amosi Mario è stata esclusa la gravità indiziaria in merito al reato associativo, mentre sono stati ravvisati i gravi indizi di colpevolezza in ordine ai reati di falsa testimonianza e corruzione in atti giudiziari di cui ai capi LXXII ed LXXIII, unici reati emersi a carico dell'indagato; l'occasionalità della condotta (comunque risalente al febbraio 2014) e l'assenza di gravi indizi circa la partecipazione al sodalizio, inducono ad escludere l'attualità delle esigenze cautelali, trattandosi di soggetto sostanzialmente incensurato (vi è un'unica condanna, a pena sospesa, per detenzione di armi commessa nel 1980). Per tali ragioni la richiesta di misura non può essere accolta.


MARTINO DANIELE A carico di Martino Daniele è stata esclusa la gravità indiziaria in merito al reato associativo, mentre sono stati ravvisati i gravi indizi di colpevolezza in ordine alla falsa testimonianza di cui al capo XLV I. Quanto alle esigenze cautelari, valgono osservazioni analoghe a quelle svolte per Amosi: trattandosi di un unico episodio di falsa testimonianza, piuttosto risalente e commesso da soggetto imparentato con uno dei partecipi alla truffa, per il resto non inserito nell'associazione e del tutto incensurato, non sono ravvisabili esigenze cautelari attuali che impongano l'adozione di una misura cautelare.

PICONE FRANCESCO A carico di Picone Francesco è stata esclusa la gravità indiziaria in merito al reato associativo, mentre sono stati ravvisati i gravi indizi di colpevolezza in ordine alla falsa testimonianza di cui al capo XIV. Quanto alle esigenze cautelari, valgono osservazioni analoghe a quelle svolte per Amosi e Martino: si tratta infatti di un unico episodio di falsa testimonianza nel quale, per quanto emerso dalle intercettazioni, Picone Francesco veniva coinvolto da Lama Giovanni estemporaneamente, dopo altri due tentativi andati male; pertanto, trattandosi anche di fatto risalente, commesso da un soggetto imparentato con uno degli autori della truffa, per il resto non partecipe all'associazione e del tutto incensurato, non sono ravvisabili esigenze cautelari attuali che impongano l'adozione di una misura cautelare.

 

 

 

 

 

 

 LE PRIME PAGINE DELL'ORDINANZA:

 

 

 

LE ULTIME PAGINE DELL'ORDINANZA:

 

TRUFFA ASSICURAZIONI ARRESTI indagati
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.