Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

TRUFFA DELLO SPECCHIETTO | Beccata la banda della Nissan grigia. ECCO CHI SONO

15 / 12 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Sono stati identificati, fermati e denunciati i due malviventi che giravano per Marcianise a bordo di una Nissan Qashqai utilizzando la tecnica dello specchietto rotto per truffare e minacciare gli automobilisti ed estorcere denaro.

I carabinieri della locale compagnia - in particolare il radiomobile - sono stati bravissimi e sono riusciti a rintracciare l'auto in circolazione per Marcianise. Li hanno fermati e portati in caserma.

I due sono di Boscoreale, sono pluripregiudicati per reati dello stesso tipo: insomma fanno i truffatori di professione. Per loro non è scattato l'arresto perché in Italia le leggi sono garantiste soprattutto con i delinquenti e richiedono in questo caso la flagranza; sono stati comunque denunciati e per loro scatta ora il divieto di far ritorno a Marcianise. 

truffa seecchietto specchietto marcianise
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.