Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

TRUFFE ON-LINE | Decine di clienti 'fregati': condannati marito e moglie. I NOMI

19 / 10 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


E’ stata ufficializzata oggi la condanna di marito e moglie, che erano stati arrestati nei mesi scorsi su ordine della Procura della Repubblica di Matera, per una trentina di truffe messe in atto ai danni di ignari clienti che acquistavano on line. 

Giuseppe D. M. di Marcianise e Fausta B. di Capodrise, hanno patteggiato, rispettivamente, a 2 anni (pena sospesa) ed 8 mesi (pena sospesa) per evitare il carcere. I due erano accusati di aver truffato clienti che avevano pagato merce acquistato on-line ma senza mai vedersela recapitare.

I due erano finiti agli arresti domiciliare dopo una inchiesta della Procura della Repubblica di Matera per una trentina di truffe messe in atto ai danni di ignari clienti che acquistavano on line. Erano stati colpiti da un’ordinanza di custodia cautelare per aver truffato clienti che avevano pagato merce acquistato on-line ma senza mai vedersela recapitare.

 

truffa on line marcianise capodrise
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.