Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Truffatore vende un finto posto di lavoro, scoperto minaccia la vittima: arrestato

29 / 10 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Spacciandosi per un imprenditore di mozzarelle di bufala un truffatore del casertano aveva 'venduto' un finto posto di lavoro come vigilante ad un giovane di Amorosi (Benevento) facendosi consegnare una prima tranche di denaro. Quando il giovane disoccupato si è accorto della truffa, l'uomo lo ha minacciato con una tanica di benzina ed una mazzola. A questo punto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Cerreto Sannita (Benevento) che hanno bloccato ed arrestato l'estorsore che aveva appena intascato anche la seconda tranche di denaro di trecento euro. In manette è finito un pluripregiudicato di Piedimonte Matese, di 40 anni, con l'accusa di estorsione, millantato credito e truffa.

piedimonte matese truffa lavoro arresto falso imprenditore disoccupato
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.