Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

TUBERCOLOSI IN OSPEDALE | Immigrato affetta dai sintomi trasferito a Caserta

05 / 12 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Torna l’incubo tubercolosi nel Casertano. Un caso sospetto è stato infatti segnalato all’ospedale San Giuseppe Moscati di Aversa. Il soggetto colpito è un 30enne di origine marocchina: appena hanno riscontrato i sintomi classici della patologia, i medici del nosocomio hanno avviato il protocollo di sicurezza tipico di questi casi.

Lo straniero è stato immediatamente trasferito al reparto Malattie Infettive dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta. Stando a quato emerso l’uomo si è sentito male già nella giornata di ieri ma soltanto stamattina si è recato in ospedale per gli accertamenti.

Resta ora da chiarire se abbia contratto qui la malattia o nel corso di un viaggio nel suo paese d’origine. Soltanto gli esami specifici potranno però chiarire la vicenda nella sua totalità.

tubercolosi OSPEDALE CASERTA ospedale aversa
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.