Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Un mega poster per denunciare il fallimento della maggioranza di Santa Maria Capua Vetere

20 / 04 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Nuova dura presa di posizione dell'intero centrodestra di Santa Maria Capua Vetere nei confronti dell'immobilismo dell'amministrazione comunale guidata da Biagio Di Muro. Questa volta è stato scelto il metodo di posizionare semplicemente delle fotografie della città sui mega poster che saranno affissi da lunedì prossimo per denunciare lo stato di abbandono e di incuria della città da parte della stessa amministrazione comunale. L'iniziativa è stata promossa dai seguenti soggetti politici: il PDL con il coordinatore cittadino Salvatore Mastroianni e i propri consiglieri comunali Luigi Simonelli, Giovanni Campochiaro e Federico Simoncelli; il Nuovo PSI del segretario Renato Ventriglia, unitamente a Paolo De Riso e Gerardo Di Vilio e al Consigliere Arturo D'Addio; Iniziativa Meridionale di Arturo Bolognese e Fausto Beato; la Giovane Italia guidata da Alessandro Maffei, Vincenzo Buco, Giuseppe Campochiaro e Vittorio Checchia; e dal neonato circolo 'Gioventù Sammaritana' guidato dai giovanissimi  Tina Ciarmiello, Stefania Cataldo e Domenico Mele.
"Il fallimento politico di questi primi due anni dell'Amministrazione comunale di sinistra - hanno dichiarato i promotori dell'iniziativa- è rappresentato da quello che si vede nelle foto della nostra città, infatti ciò non è certamente frutto di opinioni o pareri di parte ma è semplicemente il triste e desolante risultato conseguito da questi amministratori nei loro 24 mesi di governo locale".
comune santa maria capua vetere manifesto 6x3 pdl pdl sindaco di muro
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.