Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Una notte all’insegna del trekking per ammirare le stelle cadenti di San Lorenzo

06 / 08 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il 10 agosto, in occasione della notte più magica dell’anno, quella in cui tutti i desideri possono realizzarsi, l’associazione socio-culturale Viviamo Cancello organizza un’escursione notturna con partenza da Cancello Scalo e arrivo a Sant’Angelo a Palombara, sulle colline del Partenio che dominano la Valle di Suessola, presso il santuario del IX secolo consacrato a San Michele. Saranno la luna piena e le stelle cadenti a guidare i passi degli escursionisti fino al sacrario, in questa notte magica dedicata a San Lorenzo in cui, come narra la leggenda, le stelle cadenti sono le lacrime versate dal Santo durante il suo supplizio, che vagano eternamente nei cieli e scendono sulla terra solo il giorno in cui Lorenzo morì. La partenza è prevista alle 19.30 da piazza Castra Marcelli a Cancello e toccherà alcuni dei luoghi più antichi e suggestivi del territorio; si passerà infatti dal castello di Cancello per poi proseguire attraverso le colline di Polvica e costeggiare i ruderi della cappella di Palombara, fino a giungere al santuario. Gli escursionisti saranno impegnati per circa tre chilometri in un sentiero che si arrampica sulle colline, tra i noccioleti, fino a un’altitudine di 600 metri e una volta arrivati a destinazione potranno ammirare la Valle di Suessola che si estende ai loro piedi, illuminata solo dalla luce della luna. Alle 22.30 è prevista la celebrazione della messa all’interno del santuario mentre a mezzanotte si ripartirà alla volta di Cancello dove si concluderà questa magica notte sospesa tra la terra e le stelle. (Valentina Martinisi)
cancello scalo trekking notte escursione san lorenzo stelle cadenti
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.