Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Una secchiata di ghiaccio per il sindaco di Caserta: appuntamento alla Reggia

23 / 08 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Ormai in tutto il mondo, video di personaggi famosi si fanno riprendere mentre si rovesciano o si fanno rovesciare secchi di acqua in testa, un'operazione mediatica che come si sa ormai, viene fatta per sensibilizzare a contribuire economicamente alla ricerca per la cura della SLA, infatti prima della "doccia" il protagonista nomina o lancia la sfida a qualche altra persona. Ed anche gli urban watchers di Ciò che vedo in città Caserta hanno preso a cuore il progetto. "Nessuno ci ha sfidati - spiega Mariagrazia Manna, presidente dell'associazione - ma uno dei nostri soci, Puccio Ianniello, ha immediatamente colto la possibilità di coinvolgere le istituzioni in questo finto gioco mediatico, che in realtà deve non solo smuovere coscienze, ma muovere anche le tasche delle persone. Abbiamo deciso di nominare nella sfida il nostro sindaco, Pio Del Gaudio, tra i sindaci effettivamente uno dei più Social e il più vicino alla gente e che spesso ha dimostrato di essere prima una persona comune e poi il rappresentante della città". Ed il sindaco ha immediatamente accettato la sfida dell'Ice Bucket Challenge: «Dico sì alla proposta degli amici di Ciò che vedo in città. Spero che questa sfida si trasformi in aiuto concreto per la ricerca sulla SLA. Appuntamento a tutti alle ore 19.00 di domani, domenica, davanti alla Reggia. Mi auguro che serva, anche per la location di appeal internazionale che è la Reggia. Contribuiscano tutti i cittadini. E tutti non dimentichino le mille urgenze di Caserta, dal lavoro alla promozione della città».

caserta Ice Bucket Challenge sindaco pio del gaudio cio che vedo in citta secchiata di gmhiaccio
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.