Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

BUFERA NEL PD. Verdini replica alla Capacchione: "Collusa con la mafia sarà sua madre"

22 / 05 / 2016

|

Redazione NoiCaserta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Pd a rischio implosione. Nel corso di un'intervista Denis Verdini ha replicato duramente alle parole di Rosaria Capacchione secondo la quale sarebbe “l’uomo simbolo della politica collusa con la mafia”. Verdini, però, ha replicato aspramente: “Non conosco queste dichiarazioni – ha detto – ma io non ho questo tipo di problemi. Colluso con la mafia ci sarà la mamma della Capacchione. Ma non so di questa frase e non so se sia effettivamente stata detta dalla Capacchione”. Ma proprio sulla questione della legalità all'interno del partito il Pd si sta giocando molto del suo futuro anche e soprattutto a Caserta dove si è scatenato un vero e proprio putiferio di polemiche dopo l'arresto dell'ex vicesindaco Enzo Ferraro, che aveva collaborato a creare la lista "Caserta Popolare" a sostegno di Carlo Marino. Un boccone che la senatrice ha dovuto mandar giù con difficoltà ma che, per ora, ha dovuto ingoiare.

caserta partito democratico rosaria capacchione denis verdini mafia bufera
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.