Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

VERSO LE POLITICHE | De Siano e Cesaro 'commissariano' Zinzi. Lui si vendica (cerca) su Magliocca in Consiglio Provinciale

04 / 02 / 2018

|

Antonio Bruno

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Zinzi vittima del 'Sistema Zinzi'. Un 'sistema di killeraggio' politico che negli ul timi 20 anni di politica zinziana, ha visto colpire da Nicola Caputo nell' Udeur, fino ad arrivare ai giorni nostri a Pasquale delle Paoli a San Nocola La Strada a Pio Del Gaudio a Caserta. Un sistema costruito su promesse mancate e Sindaci mandati a casa (senza ancora capirne il motivo).

Ora il giovane Zinzi, rimasto stritolato nella guerra tra le donne di Forza Italia De Girolamo e Carfagna, viene di fatto commissariato (per ora solo per la campagna elettorale) con la nomina a coordinatore della Campagna elettorale della Provincia di Caserta di Giorgio Magliocca.

E come reagisce ??? Reagisce cercando di colpire l' incolpevole Giorgio Magliocca, chiamando i Consiglieri Regionali del centrosinistra e cercando un asse in Consiglio Provinciale per mettere in difficoltà il neo eletto Presidente.

Non c'è che dire: Quando il saggio indica la luna lo stolto guarda il dito.

 

ECCO IL COMUNICATO DEL COMMISSARIAMENTO: 

Il Presidente della Provincia di Caserta Giorgio Magliocca e l’onorevole Fulvio Martusciello sono stati nominati dal coordinatore regionale di Forza Italia, Senatore Domenico De Siano, rispettivamente coordinatori della campagna elettorale della provincia di Caserta e della provincia di Benevento.

“Il Presidente Magliocca e l’onorevole Martusciello – ha affermato De Siano – sapranno coordinare al meglio le attività elettorali e nel contempo, sono certo, i coordinatori provinciali garantiranno il massimo della collaborazione nel precipuo interesse del risultato elettorale di Forza Italia e di tutti i candidati della provincia di Caserta e di Benevento”. “Ringrazio il presidente Magliocca e l’on. Martusciello per l’impegno che profonderanno e per la disponibilità garantita”, ha concludo De Siano.

© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.