Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

MESSAGGIO CHOC | Minaccia al semaforo: "Prendo a a calci a te e al Prefetto"

30 / 08 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


"Si educato con le donne o ti prendo a calci a te e il Prefetto". Un messaggio con chiaro tono minaccioso che vale come avvertimento. Anche se non è chiaro chi sia il destinatario della scritta comparsa su un foglio attaccato al semaforo su viale Carlo III proprio all’incrocio con la Rotonda di San Nicola la Strada, finita al centro dell’attenzione nelle ultime settimane dopo la richiesta del sindaco Vito Marotta, portata anche nel corso della riunione del comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza, per le numerose segnalazioni di spaccio di droga.

Ma quel messaggio potrebbe essere indirizzato anche nei confronti degli immigrati-lavavetri che quotidianamente creano problemi agli automobilisti. Ed è proprio quello uno dei semafori dove spesso avvengono aggressioni, in particolare quando ci sono donne da sole in auto. Il messaggio fotografato è stato portato all’attenzione delle forze dell’ordine che adesso faranno le dovute indagini.

 

immigrati viale carlo 3 aggressione caserta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.