Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

VIDEO SHOCK | Cane catturato e scuoiato vivo: e' caccia alla banda

01 / 10 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Destra Voltumo, uno dei quartieri più desolanti di Castel Volturno che non è l'inferno ma peggio. Questa mattina é stata ritrovata la pelle di un cane scuoiato come mostra anche un video girato da un cittadino. Cani catturati, stipati in gabbie e scuoiati vivi in Vietnam ed in Cina per produrre pellicce o per macellare la carne.

Torture orribili che pensavamo rimanessero confinate solo in questi paesi, dove non vi è nessuna legge che punisce chi maltratta gli animali. Sono diverse le testimonianze di chi ha assistito al trasporto di cani, forse già morti, in dei secchi da dove fuoriuscivano le zampe, dalla campagna verso ruderi abitati da africani.

Tutto ciò accade sotto gli occhi di tutti in una città dove non solo si deve far finta di non vedere per paura di ripercussioni, ma dove esiste una certa indifferenza nei confronti degli animali, ed un certo sadismo che si perde in un mare di disinteresse ed ostilità talvolta anche Istituzionali. Qui' lo Stato è completamente assente, e proprio qui si compiono reati che spesso rimangono impuniti in un territorio completamente allo sbando. In Italia il maltrattamento sugli animali è punibile dalla legge.

Ci sono voluti anni di sensibilizzazione e di cultura animalista per far comprendere che gli animali non sono degli oggetti, ma esseri viventi che non devono e non possono essere torturati o sfruttati. Il reato di maltrattamento dei cani non é dunque un illecito amministrativo ma un vero e proprio reato che fa scattare un processo penale e la condanna. 

violenza animali cane scuiato
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.