Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Brucia rifiuti pericolosi in campagna, arrestato un 72enne

10 / 12 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Ieri sera, nel Comune di Villa Literno i carabinieri di Casal di Principe hanno arrestato, per il reato di combustione illecita di rifiuti un 72enne di Trentola Ducenta. L’uomo è stato sorpreso e bloccato dai carabinieri dopo aver appiccato un incendio all’interno di un terreno agricolo, la cui combustione aveva coinvolto diversi rifiuti speciali. Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco di Aversa, che sono intervenuti su richiesta degli stessi carabinieri. L’arrestato, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, in attesa del rito direttissimo.

villa literno arresto carabinieri rifiuti pericolosi campagna
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.