Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Riccardi, Iovine ed Ucciero lanciano la campagna elettorale con un pienone

18 / 01 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Sala completamente gremita ed una grande voglia di partecipazione. Ha avuto un enorme successo l’iniziativa messa in campo dai tre consiglieri di opposizione di Villa Literno Salvatore Riccardi, Antonio Ucciero e Tammaro Iovine che nella serata di domenica hanno tenuto un incontro pubblico, intitolato #Ladifferenza all’interno della Sala Splendore in Piazza Marconi. 

Un entusiasmo tangibile quello registrato all’interno della sala, sottolineato anche dai tanti attestati di stima accordati ai tre consiglieri al termine di un incontro fortemente voluto dagli amministratori ed ampiamente condiviso dalla cittadinanza. Una popolazione, quella liternese, che ha cominciato a riempiere di idee quel barattolo di vetro trasparente lanciato come simbolo di riscatto e rinascita durante la campagna di sensibilizzazione messa in atto da Riccardi, Ucciero e Iovine solo qualche settimana addietro. 

 “La grande adesione avuta nella serata di domenica ci dimostra che c’è una grandissima voglia da parte della cittadinanza di partecipare alle scelte che devono essere utili per il bene della collettività” fanno sapere Iovine, Ucciero e Riccardi che aggiungono “Da tutti è stato percepito il grande segnale di trasparenza che abbiamo voluto lanciare”. 

Un incontro partecipato quello di domenica che dimostra tutta la voglia di riscatto di una popolazione che negli ultimi anni “ha visto un innalzamento ingiustificato delle tasse ed ha dovuto fare i conti con una macchina amministrativa completamente bloccato dal lavoro insufficiente portato avanti dal sindaco Tamburrino” dice Riccardi. L’entusiasmo registrato, però, resta la base da cui ripartire per avviare “una nuova stagione di crescita collettiva”.

villa literno salvatore riccardi iovine ucciero elezioni la differenza
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.