Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Partono le bollette per l’acqua, il sindaco istituisce un ufficio per assistere i cittadini

16 / 11 / 2015

|

Alessio De Felice

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Saranno spedite nelle prossime ore le bollette per la rete idrica, quella fognaria e le acque reflue ai cittadini di Villa Literno. A comunicarlo è il sindaco Nicola Tamburrino che sottolinea come la sua amministrazione abbia sanato delle mancanze del passato. «E’ la legge che ci impone questi tributi – ha sottolineato il primo cittadino – tanto è vero che, ad un certo momento, abbiamo rischiato per colpe non nostre di perdere importanti finanziamenti, proprio perché altri non avevano provveduto a mettere in regola la situazione. Fortunatamente con il contributo di tutti, ciò non è avvenuto nell’interesse della comunità di Villa Literno. Ad un amministratore spetta il compito di assumersi responsabilità che sarebbero dovute essere di altri. Quella delle bollette è stato ed è un’assunzione di responsabilità obbligata al fine di non creare ulteriori danni al Comune e ai sui cittadini. Sappiamo che l’arrivo di queste bollette potrà creare disagi alle famiglie di Villa Literno e, di questo, ci scusiamo sin d’ora. Il Comune, comunque, per ridurre al minimo i problemi e per assistere nel migliore dei modi le famiglie, ha istituito un apposito ufficio che assisterà i liternesi nel pagamento di queste imposte. Gli sportelli resteranno aperti tutti i giorni, secondo gli orari degli uffici comunali, per permettere a tutti di poter avere chiarimenti, presentare rimostranze e avere assistenza immediata».

villa literno sindaco tamburrino acqua bollette ufficio
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.