Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

DISPOSTA L' AUTOPSIA | Scende dall’auto e viene travolto nei pressi di Caserta Sud

23 / 11 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


E’ stato effettuato questa mattina presso l’istituto di medicina legale dell’ospedale di Caserta l’esame autoptico sulla salma di Vincenzo Manera, il 62enne spirato ad inizio settimana dopo il terribile incidente avvenuto venerdì scorso. Il dramma è avvenuto a ridosso dello svincolo di Caserta Sud: l’uomo era appena sceso dall’auto dove c’era anche la moglie, nei pressi dell’area di servizio posta nel territorio di Marcianise.

Nel momento in cui è sceso dalla vettura, però, l’uomo è stato travolto da una vettura che in quel momento stava transitando in quel punto. Alla guida c’era un 23nne di Caserta. Immediato è scattato l’allarme e Manera è stato condotto d’urgenza in ospedale dove, dopo un’agonia durata diversi giorni, è spirato. Stando alle indagini delle forze dell’ordine, la vittima è stata invetita mentre stava attraversando la strada.

Nella mattinata di oggi si è tenuto l’esame autoptico, i cui risultati saranno resi noti tra non meno di un mese: dopo il test la salma di Manera, nativo di Sant’Angelo d’Alife, ma residente a San Nicola la Strada, è stata liberata. L’uomo sarà sepolto al cimitero di Macerata Campania.

Vincenzo Manera morto incidente caserta sud
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.