Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

VERSO LE POLITICHE | Il ritorno dei Colonnelli (parte seconda). Arriva il 'Golpe' degli ex AN. Intanto Trapassi pensa alle dimissioni

26 / 01 / 2018

|

Antonio Bruno

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Piatto fitto, mi ci ficco. Questo è il pensiero di tanti politici che vedendo i sondaggi della Lega a livello nazionale, ed in prospettiva ad un nuovo spazio politico, stanno sgomitando per entrare in una lista proporzionale che potrebbe essere un' opportunità immediata o uno strumento politico nel futuro prossimo.

E di questi minuti la notizia dell' ennesima pressione che sta subendo Vincenzo Nespoli, recordman di aule giudiziarie (condannato per bancarotta fraudolenta) che fa il regista dietro le quinte delle liste della Lega di Salvini, che da partito rivoluzionario sembra che in Campania sia nella direzione di partito restauratore della Seconda Repubblica.

Ieri gli ex colonnelli di AN Landolfi, Coronella e Cerreto (LEGGI QUI), oggi sempre due ex AN, attualmente uno braccio destro di Paolo Romano, Salvatore Mastroianni consigliere comunale a Santa Maria Capua Vetere, e l' altro Giampaolo dello Vicario, già candidato sindaco e già vicepresidente della Provincia, attualmente capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale di Aversa, spingono per un posto utile nel listino proporzionale di Camera e Senato. 

Una situazione che si aggiunge a quella delle proteste, di questa mattina, di 100 amministraori che hanno sottoscritto un documento contro la candidatura non di territorio della Lega (LEGGI QUI). Tutto ciò sta passando al di sopra della testa del Segretario Provinciale della Lega a Caserta, Enrico Trapassi, che non vedendosi considerato nelle scelte dai vertici del partito, sta meditando alle dimissini che potrebbe ufficializzare prima della presentazione delle liste.

© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.