Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

MALASANITA' | Muore dopo il ricovero per intervento allo stomaco: disposta autopsia

08 / 02 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Sarà l’esame autoptico a chiarire le cause della morte di Vincenzo Papa, impiegato Enel: l’uomo è deceduto all’ospedale Rummo di Benevento dove era stato ricoverato per essere sottoposto ad un intervento chirurgico allo stomaco. 

Papa, meno di 70 anni, di San Felice a Cancello è deceduto a seguito del ricovero: la famiglia ha immediatamente sporto denuncia ai carabinieri che hanno provveduto a informare l’autorità giudiziaria. E’ stato disposto, come da prassi in questi casi, l’esame autoptico sulla salma che è stata già trasferita all’istituto di medicina legale.

Il test necroscopico dovrà chiarire se ci siano state delle inadempienze sia nella fase dell’intervento che della degenza ed eventualmente agire di conseguenza. Acquisita anche la cartella clinica. La notizia della morte di Papa, persona stimata e benvoluta, si è rapidamente diffusa nella frazione Botteghino di San Felice a Cancello, dove viveva, gettando tutti nello sconforto.

malasanita OSPEDALE CASERTA
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.