Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Rubano una pistola all’imprenditore: arresti domiciliari la figlia di Alois

15 / 05 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, nel novembre scorso, ha iscritto 5 persone nel registro degli indagati per questo furto. L’indagine è nata dopo la denuncia della scomparsa della pistola da parte dell’imprenditore.

Ieri, il tribunale del Riesame ha dato il via libera all’arresto di tre dei cinque indagati per il furto di una pistola ai danni dell’imprenditore Alois. Ai domiciliari sono finite, Virginia Alois, figlia dell’imprenditore, e Amelia Trabalzo di Capodrise, per Michele Iadicicco si sono aperte le porte del carcere.

Virginia Alois arresti domiciliari caserta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.