Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

8 ARRESTI | Smantellata la banda dello spaccio | TUTTI I NOMI

15 / 02 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


E’ una donna di Mondragone, Virginia Sauchella, la casertana finita in manette nell’operazione condotta dai carabinieri della Compagnia di Cassino che ha smantellato una banda dedita allo spaccio di eroina e cocaina. Otto le persone raggiunte dalle ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dall’Ufficio Gip del tribunale di Cassino.

A finire in manette due donne e sei uomini, alcuni di etnia rom: oltre a Sauchella vi sono Patrizia Iovine, Carmine Curioso, Ottavio Spada, Luigi Pensanti, Antonio Izzi e due campani.

L’attività di indagine avviata a seguito del decesso di un tossicodipendente di Cassino morto per overdose nell’anno 2015 (LEGGI QUI) ha consentito di portare alla luce, grazie ad attività tecnica e attraverso una sequela di sequestri amministrativi di droga e dall’escussione a s.i.t. di diversi acquirenti, una fiorente attività di spaccio svolta senza soluzione di continuità dal sodalizio che aveva “allestito” nel cassinate un “piazza di spaccio” che si approvvigionava dello stupefacente a Napoli e Castel Volturno

 

spaccio mondragone arrestata Virginia Sauchella
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.