Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

VOTO AD OTTOBRE | E' arrivato il decreto: presentazione delle liste entro il 21 settembre. A meno che ....

03 / 09 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


E' arrivato questa mattina ai commissari prefettizi del Comune di San Felice a Cancello il decreto, a firma del prefetto Raffaele Ruberto, che invita il segretario comunale Antonio Rozza a convocare i comizi elettorali per il 21 ottobre e l' eventuale ballottaggio il 4 Novembre.

Sarà una campagna elettorale sprint dunque quella che porterà all’elezione del nuovo consiglio comunale e del successore del commissario straordinario dopo la traumatica fine dell’amministrazione di Pasquale De Lucia, coinvolto, così come altri esponenti politici e non solo, in una doppia inchiesta della Procura su appalti e tangenti sfociata già in altrettanti processi.

Il decreto fa rientrare in una finestra straordinaria il Comune della Valle di Suessola nella tomata speciale, come si evince dal decreto del 10 ottobre a firma del ministro dell'Interno Matteo Salvini. Il tutto, potrebbe cambiare solo se lo stesso Viminale darebbe il via libera al prolungamento del commissariamento richiesto dalla stessa Prefettura.

Quello del decreto è d'altronde un atto scontato anche se gli stessi commissari prefettizi Esposito, Cappiello e Monaco restano meravigliati e in attesa della decisione finale che toccherà al vicepremier Salvini. Stesso in mattinata il segretario comunale provvederà agli adempimenti per la convocazione dei comizi elettorali. Se San Felice dovesse andare al voto, le liste dei candidati dovrebbero essere presentate entro il 21 settembre.

elezioni comunali san felice a cancello
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.