Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Zinzi e Ventre studiano il piano per le elezioni a Caserta. Ecco i retroscena

19 / 06 / 2015

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Un caffe' ad ora di pranzo per gettare le basi di una strategia comune in vista delle elezioni amministrative del prossimo anno nel Capoluogo. E' quello che oggi hanno preso insieme, al Gran Caffe' Margherita in piazza Dante, Domenico Zinzi, ex presidente della Provincia di Caserta, e Riccardo Ventre, presidente emerito dell'Ente di corso Trieste ed ex europarlamentare di Forza Italia. Non e' un mistero che entrambi sognino la candidatura a sindaco di Caserta per chiudere la propria carriera politica, e, vista l'amicizia che li lega da tempo, stanno cercando di non pestarsi i piedi a vicenda. Per questo motivo Zinzi e Ventre vogliono giocarsi la partita per poterla spuntare sulla candidatura a sindaco, mettendo da parte i nomi già circolati nei giorni scorsi, come quello di Gianni Mancino (ex assessore della Provincia di Caserta) ed Adele Vairo (dirigente scolastica del liceo Manzoni) che, in realta', servivano solo per tastare il terreno. Il vero piano di Zinzi e Ventre e' quello di far arrivare, uno di loro due, alla candidatura a sindaco sotto la bandiera di Forza Italia, provando, semmai, prima con l'ex europarlamentare per poi far entrare in gioco Domenico Zinzi in un secondo momento.

caserta comune domenico zinzi riccardo ventre candidato sindaco
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.